La sua allieva Marielle Muheim

Marielle Muheim

Marielle Muheim ha studiato psico-pedagogia a Lione e in seguito disegno e tecnica di decorazioni murali all’Accademia di Belle Arti di Firenze.

Nell’anno 1966 incontra Bruno Munari e, l’anno seguente è chiamata da lui per partecipare all’attività “Giocare con l’arte” della pinacoteca Brera di Milano.
In seguito si dedica a delle attività sperimentali con i bambini delle scuole elementari e ai corsi di aggiornamento per gli insegnanti. Dirige i progetti “Scuola e biblioteca” a Reggio Emilia e “Leggere l’arte” alla biblioteca Casa Piani di Imola.
Dall’1987 è incaricata ogni anno dei corsi di formazione, per gli insegnanti, al museo delle ceramiche a Faenza. Tali corsi propongono di sviluppare delle attività di arte visivi e di approfondire la conoscenza del metodo “Giocare con l’arte” di Bruno Munari, sia dal punto do vista pedagogico come artistico.

È stata incaricata dei corsi di formazione per insegnanti a Milano, Trieste, Prato (centro d’arte contemporanea) a Genova, Parma, Reggio Emilia e, recentemente, nell’ambito del progetto didattico del comune di Forlì.
Ha pubblicato libri per l’infanzia, particolarmente in Francia per le edizioni Flammarion e in Italia nelle collane “Giocare con l’arte” della Zanichelli.

conversazione con  Marielle Muheim

Clicca sull'immagine per visualizzare il video oppure leggi l'intervista.